Blog

Ecco la recensione della coppetta Yuuki Economic. Vi confesseremo che l’abbiamo provata più che altro per curiosità, visto che molte di voi ci avevano già anticipato la sua somiglianza alla Yuuki Soft.

In teoria, questa coppetta dovrebbe essere una via di mezzo tra la Soft e la Classic, ma in realtà abbiamo trovato più somiglianze che differenze!

Read More

Visto il caldo periodo estivo, abbiamo optato per parlarvi della Lunette: il colore giallo di questa coppetta, abbinato al sacchettino dello stesso colore brillante, ci sembrava più appropriato per il caldo di questi giorni! Eccovi dunque Lucia (già perché in base al colore la Lunette ha un nome diverso: Àine arancione, Clear trasparente, Cynthia viola e Selene azzurra).

Read More

Qual è la migliore coppetta mestruale? questa è una delle domande che ci viene posta più spesso, sia negli incontri che facciamo dal vivo sia online. La risposta, tuttavia, è meno immediata di quanto possiate immaginare, per il semplice motivo che

LA COPPETTA MIGLIORE NON ESISTE!
Read More

Oggi vi parliamo di una coppetta che ha tutti i requisiti per conquistare le “incoppettate”! Ecco a voi Yuuki!

Qualche dato tenico: la Yuuki è prodotta da una ditta ceca con silicone medicale lavorato  in Germania dalla ditta Momentive. Si può ordinare di due taglie (small e large) e due diversi gradi di morbidezza (classic e soft) , per un totale di 4 scelte a seconda della vostra conformazione fisica e delle vostre esigenze! La Yuuki classica appartiene alla famiglia delle semirigide –  simile alla Mooncup – mentre la soft è leggermente più morbida.

La coppetta è disponibile solo trasparente e nel bordo superiore trovate scritto il marchio e la taglia ( non in rilievo, per consentire una maggiore facilità nella pulizia).  Al fondo ci sono tre cerchi in rilievo che permettono di afferrare la coppetta dal culetto anche nel caso decidiate di tagliare il gambo, che comunque è molto morbido. Io ho provato la Yuuki soft taglia piccola, e questa è la mia recensione, che ancora una volta spero vi sia utile!

Partirei con un dettaglio che mi è piaciuto un sacco: il contenitore. Fino alla scorsa volta usavo un pentolino per disinfettarla tra un ciclo e l’altro, ma c’è da dire che il contenitore è utilissimo sia per metterla nel microonde sia per portarla dietro o riporla dopo l’uso.  Inoltre, è gratis, viene spedito insieme alla coppetta al momento dell’acquisto: bella trovata, no?

Passiamo all’aspetto inserimento: la coppetta è semirigida, molto simile alla Mooncup (anche quella soft)
Nessun problema di inserimento, si apre subito! Anzi, bisogna fare attenzione a non allentare la presa nella piega a tulipano – che è quella che uso io di solito – perché fa subito lo scatto di apertura!  Il bordo superiore è leggermente più spesso, il che garantisce aderenza al tessuto pelvico. Non mi ha dato perdite, anche se come al solito dopo 8 ore ne avevo riempita meno di metà.

Aspetto pulizia : la Yuuki è solo trasparente, scelta che condivido, per cui si vede subito se rimangono tracce…i quattro buchini sono scanalati verso il basso, per cui pensavo che mi avrebbe dato gli stessi problemi di pulizia che mi aveva dato la Mooncup. Invece nessun problema, con l’acqua corrente va via tutto, prova superata!

Aspetto capienza: come dicevo dopo 8 ore era riempita a poco meno di metà, ma io ho un flusso scarso, quindi non fateci affidamento! Misurata con la siringa graduata ho visto che contiene 16,5 ml, quindi abbastanza capiente. Preciso che io ho preso la taglia 1, per donne sotto i trent’anni senza figli, e che per misurare la capacità ho calcolato un po’ sotto i due buchini.. La taglia più grande dovrebbe contenere fino a 28 ml, nel caso abbiate bisogno di una coppetta più capiente o preferiate una coppetta dal diametro più largo (circa 47 mm rispetto ai 42 della taglia 1).

Aspetto rimozione: come per Organicup, toglierla è stata una questione di secondi! Nonostante l’ottima aderenza si toglie infatti molto velocemente, il che mi permette di cambiarmi anche in situazioni scomode – anche questa  l’ho testata su Italo, a cui chiederò di fare da sponsor, prima o poi, data la frequenza con cui mi cambio nei suoi bagni!

Dal punto di vista dei costi, mi pare molto conveniente: 18 euro sul  sito di coppetta-mestruale.it , spedizioni escluse! Tenendo presente che c’è anche il contenitore, direi che la cifra è più che ragionevole.

Vogliamo trovarci un difetto? Ok…le istruzioni non sono in italiano, ma solo in inglese, francese, spagnolo e altre lingue europee…ma non credo sia un motivo valido per non comprarla!

Come al solito, se anche voi usate Yuuki saremo liete di pubblicare tra i commenti la vostra esperienza, e se avete domande non esitate a scriverci!!

Scegli tu in che modo aiutarci a realizzare i nostri progetti!